mercoledì 22 febbraio 2017

Cookie cake


Dolci tristi? No grazie non ne abbiamo visti passare 😁
Ringrazio Yrma ed il suo bellissimo blog AFiammaDolce perchè mi sta regalando tantissimi spunti per ricette davvero ottime! 
Questa ad esempio è un portento.... ho già fatto almeno tre versioni della stessa e riesce sempre a meraviglia: questa ad esempio è la versione con gocce di cioccolato, un interno morbido ed una crostina croccante....è proprio per questo che ho deciso di chiamarla Cookie Cake, perchè mi ricorda tanto il biscotto di quel famoso gelato!
In questa versione mi è rimasta più compatta perchè ho usato la farina già miscelata con il lievito ed il latte di cocco quindi non è altissima ma ugualmente morbida. 
Devo confessare che mi sono dovuta trattenere dal mangiare tutto l'impasto 😎
INGREDIENTI
160 gr olio di semi
170 gr di zucchero di canna
3 cucchiaini di puree di mandorle (potete farlo voi frullando le mandorle per alcuni minuti o comprarlo nei negozi bio, tipo Naturasi)
250 ml latte vegetale (io cocco)
250 gr farina miscelata con lievito (oppure farina di farro + 3 cucchiaini di lievito)
100 gr fecola di patate 
pizzico di sale
gocce di cioccolato
PREPARAZIONE
Io ho utilizzato il Bimby per miscelare gli ingredienti ma potete usare tranquillamente una spatola o una frusta manuale.
Unire olio, zucchero, vaniglia, puree di mandorle, sale (e lievito se non usate la farina già miscelata); unire il latte e mescolare.
Infine aggiungere le farine a poco a poco e per ultime le gocce di cioccolato infarinate (così non crolleranno sul fondo).
Clo

martedì 14 febbraio 2017

Latte di cocco condensato


E niente, da morirci dentro.

INGREDIENTI
400 ml latte di cocco
150 gr zucchero di canna
1/2 cucchiaino di bicarbonato alimentare.
PREPARAZIONE
Versare tutto in un pentolino ed armarsi di santa pazienza e mescolare fino a quando si ridurrà ad 1/3: fare la prova piattino come con la marmellata mettendo una goccia di latte condensato su un piatto, quando la goccia non scenderà più il latte è pronto.
Conservare in un barattolo di vetro in frigo.
NB. In frigo si solidificherà molto quindi non temete se sembrerà troppo liquido anche dopo la prova piattino.

Sua Maestà IL Gnocco Fritto Emiliano

Non c'è scampo, quando si guardano le trasmissioni di cucina viene automaticamente l'acquolina e ti viene voglia di mangiare tutto il frigo, ante comprese.
Ecco, è andata esattamente così.... guardavamo "Vito con i suoi" sul Gambero Rosso e preparava il mitico Gnocco emiliano....se poi ci aggiungiamo che scorre nelle vene di mio marito (il sangue emiliano, non il gnocco!).... e vediamo cosa tiriamo fuori dai!
Dall'infallibile Misya, ecco la ricetta :-)
INGREDIENTI
500 gr acqua
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio di burro vegetale
1 cucchiaino di zucchero o malto
1 cucchiaino di sale
olio per friggere
PREPARAZIONE
Mettere nel boccale del Bimby il lievito sbriciolato, l'acqua tiepida e lo zucchero: mescolare per pochi secondi.
Unire farina, burro e sale ed impastare per 2 minuti.
Lasciar riposare e lievitare a forno spento con luce accesa ricoperto da pellicola.
Stendere la pasta, tagliare con la rotella della pizza a "losanghe" e friggere in abbondante olio di semi caldo.
Sfondarsi di gnocco bollente :-D

mercoledì 28 dicembre 2016

Torta di mele e banane rovesciata al caramello

Per questa ricetta ho messo insieme la mia collaudatissima torta base che faccio da tempo in versione bianca/frutta o cioccolato (eccola qui in versione compleanno) ed un'altro procedimento sfiziosissimo che volevo provare da tempo ma non ho mai avuto il coraggio: il caramello! TA DA DA DAAAAAN
Difficilissimo e quasi impossibile ai miei occhi, esperimento su esperimento ho finalmente trovato la ricetta su GialloZafferano che mi ha permesso di realizzarlo!
INGREDIENTI
300 gr farina integrale
150 gr zucchero di canna
1 e 1/2 bicchiere di latte di soia
1/2 bicchiere di olio di semi
cannella/vaniglia a piacere
3 banane 
1 mela
per il caramello:
120 gr zucchero di canna
40 gr burro vegetale 
30 gr acqua
PREPARAZIONE
Unire ed amalgamare gli ingredienti secchi in una ciotola e quelli liquidi in un'altra.
Aggiungere i liquidi ai solidi e mescolare bene: unire una banana ed una mela a pezzi all'impasto.
Preparare il caramello facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua a fuoco moderato; in un altro pentolino sciogliere il burro.
Quando il caramello sarà scurito unire il burro fuso.
Foderare una tortiera con carta forno, coprire il fondo con banane a fette e versare sopra il caramello; ora versarci sopra l'impasto della torta.
Cuocere a 180° per 40/50 minuti circa.
Togliere dal forno e dopo 5 minuti massimo rovesciare delicatamente togliendo tortiera e carta forno.
Gustare tiepida
Clo

Pere in crosta

Ricetta di grande effetto e dolcissima..... ripieno morbido di pera, a sua volta ripena di cioccolato fondente con una crosta croccantissima di sfoglia.
Da provare sicuramente anche la versione alla mela che vi riporto qui.
Ah, ovviamente da accompagnare con gelato o panna vegetale per rendere il tutto perfetto...
Avviso agli avventori: non è light!
INGREDIENTI
4 pere
cioccolato fondente a pezzetti
sfoglia
zucchero di canna
1 legatorsolo
PREPARAZIONE
Tagliare la sfoglia a strisce di 2 dita circa.
Togliere la buccia alle pere, levare il torsolo mantenendole intere e mettere un pezzo di sfoglia in basso per chiudere il buco: riempire la pera al posto del torsolo di pezzi di cioccolato fondente, poi avvolgere il frutto con le strisce di sfoglia sigillando bene.
Spennellare di acqua o latte di soia e rotolare il dolce nello zucchero di canna in modo che aderisca bene.
Cuocere in forno per 30/40 minuti fino a che la sfoglia sia ben dorata.
Clo

Baci di Dama


...e questo è un mio cavallo di battaglia amatissimo da mio marito e dai nostri cari Zii Fra e Tamara (oltre che tutto il mondo intero, senza falsa modestia) :-)
La ricetta è adattata da quella della mitica Ciciona di Cookaround (sempresialodata) ed ormai passa regolarmente nel nostro forno a scadenze regolari.
La ricetta originale prevede burro che ho sostituito con quello vegetale, e farina 00 che ho sostituito una volta con farina di riso per la mia amica Tamara ed ho mantenuto come ricetta base perchè assolutamente più buoni, leggeri e friabili. Inoltre ho aumentato di poco la dose di farina e diminuito quella del burro per avere un risultato più maneggevole e leggero.

Si da il caso, quindi, che siano anche VEGAN E GLUTEN FREE.

Voglio condividerla con voi perchè il mondo ha bisogno di questi pasticcini per essere felice 😎

INGREDIENTI
120 gr nocciole
120 gr farina di riso
80 gr burro vegetale in panetto
60 gr zucchero
pizzico di sale
crema di nocciole o fondente
PREPARAZIONE
Frullare le nocciole fino a ridurle in briciole, aggiungere lo zucchero e frullare ancora (non troppo, non deve essere una pasta e non devono rilasciare olio).
Aggiungere la farina, il sale e per ultimo il burro a pezzi.
Formare delle palline grandi quanto una moneta da 1 euro e appiattirle leggermente sulla carta forno posizionata su una placca.
Proseguire fino all'esaurimento della frolla, poi mettere in frigo per 20 minuti circa.
Accendere il forno a 170° e appena a temperatura far cuocere i biscotti per circa 20/25 minuti, fino a doratura: appena sentirete il profumo saranno pronti (attenzione che da cotti a bruciati è un attimo!).
Togliere dal forno e lasciar raffreddare senza toccarli perchè molto delicati.
Unire due biscotti con un cicchiaino di crema di nocciole al centro.
Clo


lunedì 21 novembre 2016

Cheesecake al mango


Ricetta e realizzazione fatta da quel gran pezzo di Chef di mio marito!
Mi duole dirlo ma quando si mette ai fornelli non sbaglia un colpo eh... io sono solo stata di supporto ed ho provveduto alla spesa. 
Di fatto non ho fatto una mazza, quindi.

Chapeau Daddy! 😄

INGREDIENTI
per la base
400 gr biscotti vegani 
150 burro vegetale 
per la crema
250 gr tofu 
3 vasetti di yogurt vegan neutro 
250 gr di panna veg da montare 
1 limone o lime (buccia e succo)
 Zenzero grattugiato a piacere 
1 cucchiaino di agar agar sciolto nello yogurt 
100 gr zucchero di canna 
per il topping
1 mango maturo
succo di 2 arance
1/2 cucchiaino di agar agar 
PREPARAZIONE
Tritare i biscotti ed unirli al burro fuso: premere bene la base in una tortiera a cerniera e far solidificare in freezer.
Preparare la crema frullando tutto e mettere sopra la base di biscotti: far rapprendere bene in frigo.
Preparare il topping frullando il mango, unire al succo di arancia dove avrete fatto sciogliere l'agar agar.
Coprire la torta con questa crema e far solidificare almeno 3 ore.

martedì 4 ottobre 2016

Torta al cioccolato con crema al cocco e glassa fondente

Io ho letteralmente AMATO questa torta...
All'inizio avevo poca fiducia nella ricetta perchè mi sembrava troppo semplice per essere vera, ma la foto del sito era troppo invitante....ed invece ho dovuto trattenermi dal mangiarne metà alla volta. In pratica in due porzioni era finita :-)
Vi consiglio il sito in questione, Veganismo.it: contiene delle ricette molto valide!
Provatela.....
INGREDIENTI
100g di farina di riso
200g di farina 00
300g di zucchero di canna
50g di maizena
50g di cacao amaro
200g di cioccolato fondente
un cucchiaino di lievito
un cucchiaino di agar agar
100g di panna vegetale
100g di yogurt vegetale
250ml di latte vegetale
1l di latte di cocco
 olio di semi di mais
PREPARAZIONE
Versare 3/4 del latte di cocco in un pentolino e sciogliervi 1/3 dello zucchero e l'agar agar.
Unire la farina di riso e la panna vegetale e far sobbollire: abbassare la fiamma fino a che la crema sia densa. Far riposare.
In una ciotola unire la farina 00 con lo zucchero rimasto, la maizena, il cacao e il lievito.
In un'altro contenitore unire lo yogurt, il latte di soia o l'olio di semi.
Unire i secchi con i liquidi, mettere in una teglia con carta da forno bagnata e far cuocere a 180° per 30 minuti.
Sciogliere il cioccolato fondente nel latte di cocco rimasto.
Formare gli strati mettento la crema al cocco sulla base e ricoprire con la glassa.
Lasciare riposare in frigo per almeno 2 ore.

Polpette affumicate

TA - DAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
Usare degli avanzi (per una cena cono ospiti).
Usare il tofu affumicato (che mio marito odia).
Far felici anche i bambini (e un carnivoro straconvinto). 
Chi lo avrebbe mai detto?
Unica nota negativa: è una ricetta di riciclo di avanzi che sicuramente non riuscirò a riproporre perchè improvvisata...ma ci proverò!
INGREDIENTI
risi e bisi avanzati
un panetto di tofu affumicato
100 gr farina di ceci
acqua q.b. 
pangrattato, farina di mais e semi di sesamo q.b.
olio per friggere
PREPARAZIONE
Frullare il tofu affumicato ed unirlo al riso amalgamando bene.
Formare una pastella fluida di farina di ceci e acqua; mescolare il pangrattato con la farina di mais ed i semini di sesamo.
Formare le polpette, passarle nella pastella e poi nel pangrattato.
Friggere!
Buon appetito....Clo

martedì 21 giugno 2016

Mono Cheesecake Vegan al cocco


Trova l'intruso :-)))
Sempre presente, dolce o salato che sia... e diciamolo, si fa notare nonostante quel sale e pepe lo faccia mimetizzare con lo sfondo scuro...
Ed ecco finalmente un dolce de La Pasticciona Vegana che io seguo ed apprezzo molto!
Provata sia con il cioccolato fondente, sia con la marmellata di frutti di bosco....personalmente sta meglio con la frutta perchè il cioccolato fa perdere un pò il sentore di cocco che io adoro.
Ho aggiunto un pò di zucchero di canna nella base (poco) perchè adoro sentire i granelli croccanti!

INGREDIENTI
500 gr biscotti vegani
2 cucchiai di zucchero di canna
100 gr margarina vegetale (io 30 gr olio di cocco e 70 di margarina vegetale)
3 lattine di latte di cocco
180 gr zucchero di canna (la ricetta originale ne proponeva 200 gr e lo voleva tritato finemente, io l'ho lasciato come era in quanto si sarebbe sciolto mentre cuoceva la crema)
6 gr agar agar
120 gr cocco rapè
1/2 cucchiaino di vaniglia
100 gr cioccolato fondente o marmellata di frutti di bosco oppure salsa di frutta (fragole, lamponi, mango).
Per le palline di decorazione : biscotti tritati, poco olio di cocco e/o latte vegetale, noci brasiliane o mandorle
PREPARAZIONE
Frullare i biscotti in modo da creare una farina; tenerne un pò da parte per le palline.
Unire i biscotti tritati, l'olio di cocco, la margarina e lo zucchero e metterlo alla base dei pirottini (o della tortiera) pressando bene.
Far riposare in freezer mentre si prepara la crema.
Unire in un pentolino il latte di cocco, il cocco rapè, lo zucchero, la vaniglia e l'agar agar, portare a bollore e lasciar raffreddare 5 minuti mentre si preparano le palline.
Unire il restante biscotto sbriciolato, l'olio di cocco ed il latte, fino ad avere una pasta che si può modellare. Inserire la noce all'interno e formare le palline che solidificheranno in frigo.
Riprendere i pirottini e unire la crema fino al bordo.
Lasciare riposare in frigo per almeno due ore.
Al momento di servire, sciogliere il cioccolato e versarne un pò sopra alle monoporzioni di cheesecake che avremo sformato dai pirottini e decorare con una pallina biscotto.
^-^
Clo

Millefoglie croccante di verdure

Devo dire che avere un marito che sa cucinare è una bella sfida.
Sempre dietro le spalle a vedere cosa fai, a chiedere "cosa è quello", a dire "ma non si fa così", per non parlare dei "ma che ca§%o fai quella crema devi passarla al colino perchè è piena di grumi".
Allora, intanto lipperlì la mia faccia si trasforma in una specie di mostro con gli occhi rossi ed il naso che fuma perchè STO CUCINANDO. 
Poi parte un "allora fallo te" indispettito.
Il tutto termina con "caspita avevi ragione che salsina figata hai fatto, grazie amore mio!".
Per non parlare del primo piatto, la dinamica è la stessa, che è risultato uno dei migliori mai assaggiati dalla sottorscritta ma che non sono riuscita a fotografare...
Beh, ciò significa che dovremo farlo lavorare un pò più spesso questo maritino!

INGREDIENTI
5/6 fogli di pasta fillo (io ho usato quella per gli involtini primavera, acquistata in un negozio etnico)
2 cipolle di Tropea
1 melanzana
1 patata
2 carote
sale, pepe, erbette
Per la cremina:
3 zucchine
4 pomodori secchi
1 spicchio di aglio
1 cucchianino di tahini
sale, pepe, olio

PREPARAZIONE
Tagliare le verdure a fette sottili, infornarle singolarmente spennellate di olio da entrambe le parti, aggiungere sale e pepe,  a 200° per circa 20 minuti, fino a quando saranno morbide.
Preparare la cremina frullando tutti gli ingredienti e passarla al colino.
Friggere in olio di semi la pasta fillo della forma desiderata, io ho fatto dei quadretti come in foto.
Comporre la mille foglie mettendo alla base un pò di cremina ed alternando verdure e pasta fillo croccante.
Buona appetito!!!

giovedì 26 maggio 2016

Vegan muffin carote e cioccolato fondente

"Mamma se ti cade sappi che non farai in tempo a raccoglierlo"
Certo su questo non c'è dubbio...se non lo sente o non lo vede cadere, il suo naso se ne accorge! :-)
Continuano gli esperimenti dei monoporzione, ora che ho trovato questi splendidi pirottini di carta che non crollano miseramente in forno, trovo che sia molto più comodo fare le merendine rispetto alla torta!

INGREDIENTI
300 gr di carote pulite
300 gr farina
160 gr zucchero di canna
200 ml latte di mandorla (o altro latte vegetale)
80 gr olio di semi
1 bustina di lievito
gocce di cioccolato

PREPARAZIONE
Frullare le carote, unire latte, zucchero, olio e lievito, frullare nuovamente.
Unire la farina.
Aggiungere le gogge di cioccolato precedentemente infarinate in modo che non vadano a fondo; io ho aggiunto anche un pezzo di cioccolato fondente al centro.
Riempire i pirottini e cuocere per 30 minuti a 180°.
Clo

mercoledì 9 marzo 2016

Choco Cookies al Fleur du Sel

Biscottiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
Sono anni che provo a fare un biscotto decente....o si tirano contro il muro o si sbriciolano! Maiunagioia!!!! Invece indovinate un pò dove ho trovato la ricetta? Libro Bimby "Torte e Biscotti". Ricetta senza uova, quindi senza bisogno di essere adattata (che è uno dei problemi più grandi quando si vuole fare un dolce vegano), ho semplicemente sostituito il burro vegetale. 
Personalmente oltre al fleur du sel nell'impasto ne ho aggiunto un pizzico sul biscotto perchè adoro il contrasto con il dolce....
Ecco questa meraviglia!

INGREDIENTI
150 gr cioccolato fondente
150 gr burro vegetale morbido a pezzetti
120 gr zucchero di canna
50 gr zucchero a velo
30 gr cacao amaro in polvere
150 gr farina 00 (io metà di riso e metà normale)
1/2 cucchiaino bicarbonato
1/2 cucchiaino fleur du sel + qualche granello da mettere sopra il biscotto

PREPARAZIONE
I biscotti possono essere tranquillamente impastati a mano, io ho seguito la ricetta Bimby mettendo il cioccolato a tritare nel boccale 10 sec./vel 8.
Unire tutti gli altri ingredienti e impastare 20 sec./vel. 5.
Formare uno o due salsicciotti, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo per 2 ore (io anche meno).
Tagliare il salsicciotto a fette di 2 cm e mettere su una placca foderata di carta forno ben distanziati; aggiungere un pizzico di fleur du sel sul biscotto e cuocere a 160° per circa 20 minuti.

giovedì 8 ottobre 2015

Vegan Flauti ... we're back!


Che faccio, finta di nulla come se questo anno non fosse passato? Oppure mi cospargo il capo di cenere e vi offro una ricettina sfiziosa e davvero facile? La seconda dai....
In questo anno ci sono stati un pò di cambiamenti interessanti: abbiamo cambiato casa, una splendida e grande casa dove spesso ci perdiamo... davvero, non siamo abituati ad essere in una stanza e non capire dove siano gli altri! Ringhio ha il suo bel giardino dove sfogarsi, Andrea ha la sua camera con scrivania dove disegna senza sosta e noi... beh bella ma io la devo pulire! A parte gli scherzi è davvero la casa dei nostri sogni...
Ho cambiato incarico al lavoro e per la prima volta dopo anni sono davvero dove vorrei essere, ed è una rarità di questi tempi!
Andrea ha iniziato la prima elementare...il nostro cucciolo cresce....
Tatuaggi... che ve lo dico a fare ^_^
Tornando a bomba, oggi un dolcetto perfetto per la colazione o la merenda...io ne metto uno nel contenitore per l'intervallo di Andrea a scuola! Il ripieno che preferisco Ã¨ con la marmellata, che però fuoriesce un pò durante la cottura, e la crema di nocciole, che resta perfettamente compatta all'interno.
INGREDIENTI
300 gr farina
60 gr zucchero di canna
1 cubo di lievito di birra
150 gr latte di soia
50 gr burro vegetale
marmellata a piacere o crema di nocciola per il ripieno
PREPARAZIONE
Sciogliere il lievito nel latte scaldato, impastare il tutto e lasciar lievitare per due ore circa. Stendere una sfoglia sottile e tagliare dei rettangoli: con una rotella per pizza o un coltello affilato tagliare delle strisce nel lato corto fino a metà del rettangolo. Mettere il ripieno al centro della parte non tagliata e arrotolare: quelle strisce saranno la decorazione del nostro flauto. Spennellare con latte di soia e cospargere di zucchero di canna o granella di zucchero.
In forno per 30 minuti a 180°.
Buona merenda :-)
Clo
 

mercoledì 17 settembre 2014

Torte di compleanno

A grande richiesta, ripropongo le torte che avete visto in questo post!
Sono state preparate per il dodicesimo compleanno di un piccolo e speciale amico, tutti i commensali hanno apprezzato soprattutto per il fatto che fossero 100% Vegan :-)
La ricetta di base è questa, con delle piccole modifiche...

TORTA DI MELE

INGREDIENTI
300 gr farina 00 o integrale
180 gr zucchero di canna
1 bustina di lievito
1/2 bicchiere olio di semi
1 bicchiere e mezzo latte di soia
3 mele
2 cucchiai di marmellata  (la mia di pesche o albicocche è autoprodotta)
vaniglia in polvere, uvetta, succo di limone
PREPARAZIONE
Unire gli ingredienti secchi con quelli liquidi; a parte tagliare le mele a tocchetti mescolando son succo di limone, un cucchiaio di zucchero di canna, uvetta e vaniglia ed unire il tutto all'impasto.
Versare in una teglia coperta di carta forno bagnata e strizzata e mettere in forno a 180° per circa 45 minuti; 5 minuti prima che termini il tempo di cottura spennellare la torta con la marmellata per creare una deliziosa copertura dolce. Fare sempre la prova stecchino!

TORTA AL CIOCCOLATO FARCITA CON VEGHELLA E PANNA

INGREDIENTI
250 gr farina 00 o integrale
50 gr cacao amaro setacciato
180 gr zucchero di canna
1 bustina di lievito
1/2 bicchiere di olio di semi
1 bicchiere e mezzo di latte di soia
panna vegetale
Vegan nutella
PREPARAZIONE
Unire gli ingredienti secchi con quelli liquidi mescolando bene; versare in una teglia coperta di carta forno bagnata e strizzata e mettere in forno a 180° per circa 45 minuti. 
Fare sempre a prova stecchino! Appena la torta sarà raffreddata, tagliare la torta in senso verticale, coprire con uno strato di veghella e panna vegetale per poi ricoprire con la metà della torta; spolverizzare con zucchero a velo...
Clo